Associazione

Nasce nel 2003 l’esigenza da parte dello stesso gruppo (formatosi alcuni anni prima) di farsi promotore di quella tradizione che andava col dimenticarsi.
L’intento era quello di impegnarsi concretamente, non per questo, le nostre zone (non di meno il nostro comune) possono vantare di un grande tesoro culturale. E quindi con l’impegno e la voglia di squadre di giovani ragazzi (che di anno in anno coinvolge una cerchia sempre più ampia) è stato reso possibile riproporre feste tradizionali che un tempo dominavano la scena.
Il primo tentativo di far approcciare la gente con la riscoperta delle tradizioni avviene nello stesso anno della fondazione dell’associazione, con la manifestazione “Passijune perdute”, nel quale vengono inscenate tutti i tradizionali lavori e le usanze di un tempo. Il tutto, nell’ammaliante borgo medioevale di Scorrano (frazione di Cellino Attanasio).
Sempre per rimanere in quelle che sono le peculiarità folcloristiche della zona, sorprendente è stato riscoprire quello che è l’arcaico legame che tiene saldo il folclore alla religione. A tal proposito, dopo varie e accurate ricerche sul territorio nasce l’autoctona manifestazione folcloristica “Lu Giuviddì Sande”.
Potrete trovare informazioni più dettagliate di entrambe le manifestazioni, nella relativa sezione.
Associazione Associazione
Share